ANTONIO FIORE, Passato Presente Futurismo: Case Romane del Celio – Roma (dal 5 Maggio al 12 Giugno 2017)

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

…La dimensione intima e domestica degli spazi si presta ad essere interpretata e vissuta dagli artisti contemporanei, ognuno con il proprio linguaggio, come nel caso delle coloratissime opere futuriste di Antonio Fiore, con la mostra “Ufagrà.Passato, Presente e Futurismo”. Come in un colloquio domestico tra generazioni diverse, le due pitture si confrontano, dialogano e raggiungono un’intesa armonica nella loro diversità, in una bellezza senza tempo. …(Marina Giustini)

…Le opere sono composte da linee spezzate, spigolose e veloci, con campiture compatte e cromaticamente vivide, in un mondo pieno di armonia. Inserendo nell’opera un effetto dinamico del movimento nello spazio, senza tralasciare il trascorrere del tempo, facendoci vibrare l’anima…..ci porta ad esplorare il mondo del futuro esaltandone con fare artistico, componendo e scomponendo l’immagine, secondo sue gaie direzioni dinamiche, avendo cura del parametro estetico della modernità. (Tiziana Todi).

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *